Causa delle mani gonfie

Tags: , , ,

Il gonfiore si verifica quando il fluido si accumula all’interno dei tessuti.

Numerosi fattori possono causarlo, compresi i cambiamenti di temperatura e le condizioni di base. Se le mani gonfie sono dovute a un problema medico, il trattamento deve risolvere il gonfiore.
Una persona potrebbe notare le proprie dita o mani che appaiono più grandi del solito. La pelle può apparire gonfi o lucida e un’ammaccatura può apparire quando una persona preme la pelle.

Il gonfiore nelle mani spesso va via senza trattamento. Fare alcuni cambiamenti nello stile di vita può aiutare a ridurre la frequenza del gonfiore.

Le mani gonfie possono manifestarsi in determinate ore del giorno o avere un collegamento a determinate attività. Prendere nota di quando si verifica il gonfiore può aiutare a individuare la causa. Potrebbe essere una buona idea tenere un registro dell’ora del giorno e delle circostanze in cui le mani sembrano gonfie.

Alcuni semplici rimedi casalinghi possono ridurre il gonfiore nelle mani. Il trattamento ha lo scopo di incoraggiare i fluidi a fluire attraverso il corpo, permettendo al gonfiore di scendere.

Di mattina
Le mani gonfie possono essere più evidenti al mattino. Mentire ancora durante la notte può causare l’accumulo di liquido nei tessuti delle mani, con conseguente gonfiore.

Allungare le braccia e le mani all’inizio della giornata può aiutare a far circolare il fluido. Ecco alcuni esempi di semplici esercizi da provare:

Allunga entrambe le braccia sopra la testa, verso il soffitto e mantieni la posizione per alcuni secondi.
Tenere le braccia diritte davanti al corpo e disegnare lentamente cerchi nell’aria con i polsi.
Stringete delicatamente le dita in un pugno e quindi rilasciate, ripetendo il movimento cinque volte o quante sono comode.
Nella stagione calda
È più comune che le mani si gonfino quando fa caldo. Questo perché i vasi sanguigni si espandono per inviare più sangue alla pelle nel tentativo di raffreddare il corpo. Man mano che le navi si espandono, parte del loro fluido può spostarsi nel tessuto nelle mani.

Passare le mani e i polsi sotto l’acqua fredda dovrebbe ridurre il gonfiore. Un’altra opzione è quella di riempire una bacinella con acqua fredda e immergere le mani fino a quando il gonfiore cala.

Evita vestiti con maniche attillate, che possono causare disagio e gonfiore. Indossare orologi o gioielli ai polsi può anche ridurre la circolazione. Assicurarsi che siano abbastanza lenti da consentire al fluido di fluire normalmente verso e dalle mani.
Dopo l’esercizio
Il corpo si scalda durante l’esercizio, facendo gonfiare i vasi sanguigni come faranno quando fa caldo. Questo può causare mani gonfie, anche se il gonfiore di solito scompare quando il corpo si raffredda.

L’esercizio moderato è benefico per la salute. Bevi molta acqua prima e dopo l’allenamento, e indossa abiti larghi che ti aiuteranno a mantenere il corpo fresco.

Durante la gravidanza
Molte donne provano un certo gonfiore delle mani e dei piedi durante la gravidanza. Indossare abiti larghi, rimanere attivi e sollevare le gambe può aiutare.

Il termine medico per gonfiore più grave è l’ edema . Consultare un medico se la pelle si increspa quando viene pressata o se il gonfiore provoca disagio. Gonfiore in faccia o intorno agli occhi può essere un altro segno di edema.

Dopo aver mangiato molto sale
Una persona può notare gonfiore nelle mani dopo aver mangiato un pasto ricco o salato.

Troppo sale può indurre le cellule ad attirare liquidi e questo può portare a ritenzione idrica e gonfiore. Farmaci per l’artrite reumatoide possono anche causare il corpo a trattenere il sale.

Ridurre la quantità di sale nella dieta può avere benefici per la salute. Mangiare troppo sale a lungo termine può portare a pressione alta , malattie renali e infarti .

Durante il trattamento del cancro
Alcune forme di cancro possono causare edema. Inoltre, i farmaci chemioterapici possono causare gonfiore. Questo può influenzare i piedi, le caviglie, le gambe o il viso, così come le mani.

Consultare un medico se il gonfiore accompagna uno dei seguenti sintomi:

mancanza di respiro
un battito cardiaco irregolare
urinare meno del solito
gonfiore che sale le braccia o le gambe
Un team di cura del cancro sarà in grado di dare consigli e aiuto con le mani gonfie.

Malattie renali
I reni filtrano i rifiuti liquidi e l’acqua in eccesso dal corpo. Se i reni non funzionano correttamente, ciò potrebbe non avvenire come dovrebbe. Il fluido e l’acqua possono accumularsi nei tessuti, causando gonfiore.

Altri sintomi legati alla malattia renale comprendono sangue nelle urine , colesterolo alto e pressione alta.

Artrite
Un sintomo chiave di artrite è gonfiore e rigidità delle articolazioni. I sintomi e le aree colpite possono variare, a seconda del tipo di artrite, ma la malattia si verifica comunemente nelle mani.

Le articolazioni delle dita e dei polsi possono apparire rosse e gonfie, calde o rigide. Questi sintomi possono essere particolarmente evidenti nelle prime ore del giorno.

I seguenti sintomi comunemente suggeriscono l’ artrite:

articolazioni che sono rigide per 1 ora o più al mattino
gonfiore che dura per 3 giorni o più
gonfiore che si verifica tre o più volte al mese
L’artrite di solito risponde ai cambiamenti dello stile di vita e ai farmaci antinfiammatori non steroidei, come l’ aspirina , che può trattare il dolore e l’ infiammazione .
Rimedi casalinghi
Alcuni semplici rimedi casalinghi possono trattare il gonfiore nelle mani che si verifica ogni tanto.

Il riscaldamento o il raffreddamento delle mani gonfie possono dare sollievo. Il calore può rilassare i muscoli e aiutare il sangue a circolare. Una doccia calda o un impacco caldo applicato alle mani può aiutare con i sintomi.

Il freddo può anche ridurre il gonfiore e intorpidire qualsiasi dolore. Avvolgi un impacco di ghiaccio in un asciugamano e applicalo alle mani.

Fare attenzione a non mettere qualcosa di troppo caldo o freddo contro la pelle. Riscaldare o raffreddare le mani per non più di 20 minuti e lasciare che la pelle ritorni alla normale temperatura prima di applicare nuovamente calore o freddo.

Ridurre il sale limitando la quantità di fast food, alimenti in scatola e alimenti confezionati nella dieta. Questi prodotti contengono tutti alti livelli di sale o sodio. Mangia frutta e verdura fresca e usa erbe e spezie piuttosto che sale per aggiungere sapore.

Incoraggiare il fluido a circolare mantenendo attivo. Cerca di non stare fermo per troppo tempo e di fare un po ‘di esercizio regolarmente. Allungare i polsi e le braccia può aiutare a ridurre il gonfiore delle mani.

Sollevare le mani o eseguirle sotto l’acqua fredda può ridurre rapidamente il gonfiore. Mentre sei seduto, puoi appoggiare le mani su un tavolo o sui braccioli della sedia.

Bere molta acqua può aiutare a mantenere il giusto equilibrio di sostanze chimiche e fluidi nel corpo. Può anche aiutare con la circolazione e la ritenzione di liquidi.

Se le mani si gonfiano regolarmente, può derivare da una condizione di salute di base come malattia renale o artrite. Il trattamento per queste condizioni di solito comporta farmaci, che dovrebbero anche ridurre il gonfiore.

Prospettiva
Il gonfiore delle mani in genere non causa problemi di salute a lungo termine, ma può essere scomodo. Potrebbe anche indicare un problema di salute di fondo.

Alcuni semplici rimedi casalinghi possono spesso ridurre la frequenza del gonfiore nelle mani. Se questi non funzionano, consultare un medico, che può verificare eventuali problemi sottostanti.