Minzione frequente: cause, sintomi e trattamento

Minzione frequente significa avere l’urgenza di passare l’urina più spesso del solito.

Può interrompere la normale routine, interrompere il ciclo del sonno e può essere un segno di una condizione medica di base.


Molte persone vivono con minzione frequente, nota come frequenza medica. Quando si urina più di 3 litri al giorno di urina, questo è noto come poliuria. Spesso, c’è spesso una causa semplice che può essere sottoposta a trattamento.

La frequenza non è la stessa dell’incontinenza urinaria , dove c’è una perdita di urina.

A volte, la minzione frequente può indicare una condizione più grave. L’identificazione precoce del problema può portare a un trattamento tempestivo ed efficace e prevenire le complicanze.

Info veloci sulla minzione frequente


Ecco alcuni punti chiave sulla minzione frequente. Maggiori dettagli sono nell’articolo principale.

  • La frequenza urinaria, o solo la frequenza, è diversa dall’incontinenza urinaria.
  • La maggior parte delle persone urina 6 o 7 volte in 24 ore. Urinare più spesso di questo può essere definito come frequenza, ma ognuno è diverso.
  • Normalmente è solo un problema se influisce sulla qualità della vita di una persona.
  • La frequenza può essere spesso trattata con esercizi, ma se c’è una condizione di base, come il diabete , questo richiederà attenzione.


Cos’è la minzione frequente?


La frequenza urinaria è quando una persona ha bisogno di usare il bagno più spesso del solito.
La frequenza urinaria è quando una persona ha bisogno di usare il bagno più spesso del solito.
L’orinazione è il modo in cui il corpo si libera dei liquidi di scarico. L’urina contiene acqua, acido urico, urea e tossine e rifiuti filtrati dall’interno del corpo. I reni svolgono un ruolo chiave in questo processo.

L’urina rimane nella vescica urinaria fino a raggiungere un punto di pienezza e una voglia di urinare. A questo punto, l’urina viene espulsa dal corpo.

La frequenza urinaria non è la stessa dell’incontinenza urinaria, che si riferisce ad avere poco controllo sulla vescica. Frequenza urinaria significa semplicemente dover visitare il bagno per urinare più spesso. Può verificarsi insieme all’incontinenza urinaria, ma non è la stessa cosa.

La maggior parte delle persone urina tra 6 e 7 volte nell’arco di 24 ore.

La frequenza urinaria può essere definita come la necessità di urinare più di 7 volte in un periodo di 24 ore mentre si bevono circa 2 litri di liquido.

Tuttavia, gli individui sono diversi, e la maggior parte delle persone vede un medico solo quando la minzione diventa così frequente da sentirsi a disagio. Anche i bambini hanno vesciche urinarie più piccole, quindi è normale che urinino più frequentemente.

Cause possibili


L’orinazione è un processo complesso, che coinvolge vari sistemi corporei. Una serie di cambiamenti può rendere più attivo il sistema urinario.

Le cause legate allo stile di vita includono bere molti liquidi, specialmente se contengono caffeina o alcool. Di notte, questo può interrompere il ciclo del sonno con l’impulso di urinare. Minzione frequente può anche svilupparsi come un’abitudine.

Tuttavia, può essere un segno di problemi ai reni o all’uretere, problemi alla vescica o un’altra condizione medica, come diabete mellito, diabete insipido , gravidanza o problemi alla prostata.

Altre cause o fattori correlati includono:

  • ansia
  • diuretici, come il clorotiazide , che ti fanno urinare dal tuo corpo
  • cibo e bevande che agiscono come diuretici
  • ictus e altre condizioni del cervello o del sistema nervoso
  • infezione del tratto urinario
  • tumore o massa nell’area pelvica
  • cistite interstiziale , un tipo di infiammazione della parete della vescica
  • sindrome della vescica iperattiva (OAB), che provoca contrazioni involutive della vescica che inducono a sentire un improvviso bisogno di urinare
  • cancro alla vescica
  • vescica o calcoli renali
  • incontinenza urinaria
  • stenosi uretrale
  • radiazione del bacino, come durante il trattamento del cancro
  • diverticolite del colon , dove piccole sacche sporgenti e sporgenti si sviluppano nella parete dell’intestino crasso
  • un’infezione a trasmissione sessuale (STI), come ad esempio la clamidia

Sintomi


Uno dei principali sintomi della poliuria è la minzione frequente. Se ci sono altri sintomi, possono indicare un’altra, forse una condizione più grave.

Nocturia, ad esempio, è la necessità di urinare durante la notte, durante il ciclo del sonno. Questo può essere un sintomo di diabete insipido o diabete mellito.

Altri sintomi che potrebbero richiedere ulteriore attenzione includono:

  • dolore o fastidio durante la minzione
  • urina che è sanguinosa, nuvolosa o di un colore insolito
  • perdita graduale del controllo della vescica o incontinenza urinaria
  • difficoltà a urinare nonostante la voglia
  • scarico dalla vagina o dal pene
  • un aumento di appetito o sete
  • febbre o brividi
  • nausea o vomito
  • lombalgia o dolore laterale


Se sono presenti altri sintomi o se la frequenza urinaria influisce sulla qualità della vita, è consigliabile consultare un medico.

Minzione frequente può indicare un’infezione renale , per esempio. Non trattato, questo può danneggiare permanentemente i reni. Inoltre, i batteri che causano l’infezione possono potenzialmente entrare nel flusso sanguigno, infettando altre aree del corpo.

Questo può diventare pericoloso per la vita e richiede attenzione.

Diagnosi


Un medico eseguirà una storia completa e un esame obiettivo, chiedendo al paziente la frequenza della minzione e altri sintomi.

Potrebbero chiedere informazioni su:

  • il modello di minzione frequente, per esempio quando è iniziato, come sono cambiate le cose e a che ora del giorno si verifica
  • farmaci attuali
  • quanto fluido viene consumato
  • eventuali cambiamenti nel colore, nell’odore o nella consistenza delle urine
  • quanta caffeina e alcol la persona consuma e se questo è cambiato di recente


I test possono includere:

  • analisi delle urine per identificare eventuali anomalie nelle urine
  • ecografia , per un’immagine visiva dei reni
  • una radiografia a film normale o scansione TC dell’addome e del bacino
  • test neurologici per rilevare qualsiasi disturbo nervoso
  • test per le IST


Un uomo o una donna possono essere indirizzati a un urologo, o una donna può essere indirizzata a un ginecologo .

Test urodinamici


I test urodinamici valutano l’efficacia della vescica urinaria nella conservazione e nel rilascio dell’urina e esaminano la funzione dell’uretra.

Le osservazioni semplici includono:

  • registrare il tempo necessario per produrre un flusso urinario
  • notando la quantità di urina prodotta
  • misurare la capacità di interrompere la minzione a metà ruscello


Per ottenere misurazioni precise, l’operatore sanitario può utilizzare:

  • apparecchiature di imaging per osservare il riempimento e lo svuotamento della vescica
  • monitor per misurare la pressione all’interno della vescica
  • sensori per registrare l’attività muscolare e nervosa


Il paziente potrebbe dover cambiare l’assunzione di liquidi o interrompere l’assunzione di determinati farmaci prima del test. Potrebbe essere necessario arrivare alla clinica con la vescica piena.

Trattamento


Il trattamento dipenderà dalla causa sottostante.

Se la consultazione porta a una diagnosi di diabete mellito, il trattamento mirerà a mantenere sotto controllo i livelli elevati di zucchero nel sangue.

Per un’infezione renale batterica, il corso tipico del trattamento è la terapia antibiotica e antidolorifica.

Se la causa è una vescica iperattiva, può essere usato un farmaco noto come anticolinergico. Questi prevengono contrazioni muscolari involontarie del muscolo involontario che si verificano nella parete della vescica.

Se necessario, la terapia farmacologica verrà prescritta e monitorata da un medico.

Anche l’addestramento nelle tecniche comportamentali può essere d’aiuto .

Esercizi per la vescica


Altri trattamenti affrontano la minzione frequente piuttosto che una causa sottostante.

Questi includono:

Esercizi di Kegel : esercizi quotidiani regolari, spesso eseguiti intorno alla gravidanza, possono rafforzare i muscoli del bacino e dell’uretra e sostenere la vescica. Per ottenere i migliori risultati, esegui gli esercizi di Kegel da 10 a 20 volte per set, tre volte al giorno, per almeno 4-8 settimane.

Biofeedback : usato insieme agli esercizi di Kegel, la terapia di biofeedback consente al paziente di diventare più consapevole di come funziona il loro corpo. Questa maggiore consapevolezza può aiutare il paziente a migliorare il controllo dei muscoli pelvici.

Addestramento alla vescica : questo comporta l’allenamento della vescica a trattenere l’urina più a lungo. L’allenamento di solito dura da 2 a 3 mesi.

Monitoraggio dell’assunzione di liquidi : questo potrebbe indicare che bere molto in determinati momenti è la causa principale della minzione frequente.


Prevenzione


Seguire una dieta equilibrata e mantenere uno stile di vita attivo può aiutare a moderare la produzione di urina.

Questo può significare limitare l’assunzione di alcool e caffeina e tagliare gli alimenti che possono irritare la vescica o agire come diuretico, come cioccolato, cibi piccanti e dolcificanti artificiali.

Mangiare cibi ricchi di fibre può anche aiutare a ridurre la stitichezza . Ciò può indirettamente migliorare il flusso di urina attraverso l’uretra, poiché un retto stitico può esercitare pressione sulla vescica urinaria, sull’uretra o su entrambi.