Puoi prendere il cancro da un’altra persona?

Panoramica

Il cancro non è una malattia che puoi “afferrare”. Questo perché un sistema immunitario sano identifica immediatamente le cellule cancerogene e le libera prima che possano crescere e diffondersi.

Ci sono alcune prove che il cancro può essere diffuso attraverso trapianti di organi se il tuo sistema immunitario è debole. Inoltre, il rischio di sviluppare alcuni tipi di cancro può aumentare se sei esposto a batteri infettivi o virus come il papillomavirus umano (HPV), che sono contagiosi.

Ma in generale, non è possibile ottenere il cancro da un’altra persona o trasmetterla a qualcun altro. Entriamo nei dettagli sul perché il cancro non può essere diffuso e il numero molto piccolo di casi in cui il rischio può essere aumentato.

Puoi prendere il cancro?


La risposta più semplice qui? No, non puoi prendere il cancro.

A differenza di altre condizioni batteriche o virali contagiose, il cancro non può essere diffuso in nessuno dei seguenti modi:

  • baciare o scambiare sputi in qualche modo, ad esempio condividendo utensili o uno spazzolino da denti
  • avere rapporti sessuali, protetti o non protetti
  • entrare in contatto con il sangue di qualcuno che ha il cancro
  • toccando la pelle di qualcuno con il cancro della pelle
  • condividere un sedile del water con qualcuno che ha il cancro
  • respirando aria che qualcuno con il cancro ha espirato


Il cancro si verifica a causa di danni o mutazioni nel DNA che costituiscono cellule altrimenti sane.

Nel tempo, le cellule sane si spengono e vengono sostituite con DNA danneggiato. Queste cellule danneggiate si moltiplicano e alla fine causano la crescita di tessuto canceroso intorno all’area, che può quindi diffondersi in altre parti del corpo (noto come cancro metastatico).

Se già le cellule cancerose entrano nel corpo di qualcuno con un sistema immunitario sano, il sistema immunitario è in una posizione molto migliore per combattere e distruggere le cellule cancerose prima che possano crescere e diffondersi.

Puoi prendere il cancro da un genitore?


Il cancro non è contagioso come una tipica malattia infettiva, ma i tuoi genitori possono trasmettere geni che possono aumentare il rischio di sviluppare determinati tipi di cancro, che sono chiamati tumori ereditari.

Questi geni includono:

Geni oncosoppressori. Questi geni sono responsabili di impedire alle cellule di crescere senza controllo. Se mutano, possono causare la formazione di tumori. Gli esempi includono p53 , Rb e APC .
DNA per la riparazione del DNA. Questi geni aiutano a correggere gli errori del DNA prima che le cellule si dividano. Se questi geni mutano, non possono impedire la diffusione degli errori del DNA, permettendo alle cellule cancerose di svilupparsi e crescere senza controllo. Gli esempi includono BRCA1 e BRCA2 .


Tieni presente che avere questi geni non significa che sei sicuro di avere il cancro in qualche momento della tua vita. Come molti altri geni, questi geni sono influenzati da vari fattori, come ad esempio la dieta o l’ambiente, che influenzano se si ottiene il cancro.

Può un cancro essere passato a un feto durante la gravidanza?


Le probabilità di far passare il cancro al bambino alla nascita sono molto basse. Anche avere il cancro durante la gravidanza è un evento raro di per sé – accade solo in giro1 su 1000 gravidanze Trusted Source.

Il cancro può diffondersi alla placenta mentre il bambino è nel grembo materno, ma la ricerca lo trova Fonte affidabile estremamente rara.

Ecco un caso in cui il cancro è stata diffusa da madre a figlio: Nel 2009, una donna in Giappone con leucemia linfoblastica acuta (ALL) passò cellule cancerose al suo bambino non ancora nato attraverso la placenta.

La donna morì poco dopo la nascita a causa di complicazioni da parte di TUTTI e il bambino nacque senza segni di cancro alla madre, come si aspettavano i medici.

Ma dopo 11 mesi, i medici hanno scoperto che il bambino aveva ereditato una mutazione nel suo gene BCR-ABL1 da sua madre. Ciò ha causato il sistema immunitario del bambino di non riconoscere che le cellule erano cancerose e combatterle, e alla fine ha sviluppato tumori cancerosi.

Ancora una volta, questo è un caso estremamente unico che collega il cancro di una donna a una specifica mutazione genetica che gli ha permesso di diffondersi da madre a figlia. Casi come questo sono molto rari.

Riesci a prendere il cancro da un’infezione contagiosa?


Alcune condizioni infettive possono aumentare il rischio di sviluppare il cancro. Se contraggono un’infezione con un individuo che ospita determinati virus o batteri, il rischio di cancro aumenta.

Ecco alcune condizioni infettive che hanno dimostrato di aumentare alcuni rischi di cancro:

Papillomavirus umano (HPV) . L’HPV è un’infezione trasmessa sessualmente (STI) che è considerata una delle principali cause di cancro cervicale . Due ceppi, 16 e 18,causa una fonte attendibile di quasi il 70 percento di tutti i casi di cancro cervicale.


Epatite B e C. L’epatite B e hepat i tis C sono virus che possono infettare il fegato e causare danni al fegato . Entrambi possono andare via senza trattamento. Ma in alcuni casi, l’infezione può diventare cronica e aumentare il rischio di cancro al fegato .


Virus dell’immunodeficienza umana (HIV) . L’HIV indebolisce il tuo sistema immunitario nel tempo. Questo ti rende più suscettibile al cancro poiché i globuli bianchi noti come cellule T perdono la capacità di combattere le cellule cancerose.


Virus Epstein-Barr (EBV) . Comunemente nota con il termine improprio “malattia del bacio”, EBV contiene aproteina chiamata BNRF1 Trusted Source che può danneggiare le cellule del naso e della bocca, aumentando il rischio di cancro nasofaringeo.


Helicobacter (H.) pylori . H. pyloriè un batterio intestinale che può causareulcere allo stomacose cresce fuori controllo. Questo può aumentare il tuorischio di sviluppare lo stomaco o il cancro intestinale Fonte affidabile.

Che dire del trapianto di organi o tessuti?


Ottenere il cancro da un trapianto di organi è raro. Succede solo in circaFonte di fiducia di 2 su ogni 10.000 trapianti. E molte precauzioni sono prese prima di trapiantare un organo. Ciò include assicurarsi che il donatore non abbia un cancro o una storia familiare di cancro.

Nei casi dove ciò accade, fonte attendibile, di solito è a causa di due fattori principali:

Il tuo sistema immunitario è soppresso da farmaci intesi a impedire al tuo corpo di respingere il nuovo organo come se fosse un oggetto estraneo.
Sei già a rischio di sviluppare il cancro , in particolare il cancro della pelle o il cancro del rene.